Air Jordan 2015 Saldi

Le nostre Air Jordan 2015 più iconiche, compresi i modelli Air Jordan 2015 e molti altri acquistabili online. Acquista online da un'ampia selezione nel negozio Scarpe e borse.

I due colori, assieme al rosso, richiamano la bandiera nazionale, colorando il bordo del colletto, delle maniche e la parte superiore del pannello posteriore, ulteriormente arricchito da un pannello nero, separato dal corpo bianco della maglia da tre stelle nere, simbolo della squadra capitanata da Gyan Asamoah, Particolare, come di consueto, il kit sfornato da Airness per la nazionale del Mali, Anche air jordan 2015 in questa occasione il brand francese non manca di dare un tocco di originalità alla casacca con il disegno di un’aquila posto al centro del petto che attraversa la maglia, sviluppandosi anche sulle maniche, Il rapace è il simbolo della nazionale e dà il soprannome ai calciatori della selezione maliana..

Il verde e il rosso colorano il colletto e gli inserti su calzettoni e pantaloncini, ricreando, assieme al giallo della maglia, i tre colori della bandiera maliana, Le numerazioni sono applicate in nero, Un altro angolo d’Italia è rappresentato dalle maglie dell’Uganda realizzate da  air jordan 2015 Erreà, Proprio come per le maglie dell’Islanda agli ultimi europei, l’azienda emiliana punta su un suo cavallo di battaglia: la banda verticale decentrata, La maglia casalinga è rossa, con un colletto a V bianco e giallo e bordo manica che richiamano la bandiera della nazione centroafricana..

La casacca è attraversata in prossimità dello stemma societario da una banda verticale gialla, mentre due bande nere corrono lungo i fianchi, I calzettoni sono rossi, mentre i pantaloncini sono bianchi o neri a seconda delle esigenze, in entrambi i casi con striscia verticale rossa lungo il fianco, La seconda divisa delle gru riprende il template della prima, ma con il bianco utilizzato come colore principale e il rosso per le finiture, Chiudiamo con una curiosità relativa alle sponsorizzazioni, e in particolare alla scuderia Puma, da sempre molto fornita di squadre africane, Tra le sedici squadre partecipanti alla manifestazione, il brand tedesco ne firma soltanto tre: Camerun, Costa d’Avorio e Ghana, Delle stesse sedici squadre nel 2011 Puma ne sponsorizzava ben otto in più ; si tratta di Algeria, Egitto, Marocco, Tunisia, Gabon, Togo, Senegal e Burkina Faso: un dato interessante che fa pensare air jordan 2015 ad una precisa scelta strategica dal brand del felino..

In attesa di conoscere quali saranno i nuovi campioni d’Africa lasciamo a voi lettori il piacere di stabilire quale nazionale ha sfoggiato le divise più belle. Qual è la vostra personale classifica tra le maglie della Coppa d’Africa 2017?

Il Real Club air jordan 2015 Deportivo La Coruña cambia sponsor tecnico, dalla stagione 2017-18 sulle maglie dei galiziani ci sarà il marchio di Macron, L’accordo è stato annunciato ieri e avrà una durata quadriennale con scadenza nel 2021, La squadra spagnola, in lotta nella Liga per non retrocedere, in questa stagione ha celebrato i 110 anni dalla fondazione con un altro partner italiano al suo fianco, la trevigiana Lotto, Il nuovo rapporto con il Deportivo La Coruña prevede la fornitura di tutto il materiale tecnico, dalle divise di gioco all’abbigliamento da allenamento, rappresentanza e tempo libero, Il team di design di Macron e quello del Deportivo stanno lavorando a stretto contatto per creare una collezione unica per il club seguendo la tradizione galiziana e lo stile italiano..

Le opportunità offerte dalla Nike Academy per i giovani ragazzi che amano il calcio sono sempre fantastiche. Dopo Luis Figo, Leonardo Bonucci e Andrea Barzagli, questa volta al centro sportivo Bettinelli di Milano è stato il turno di Gonzalo Higuain, bomber di razza, che ha potuto dispensare consigli in campo durante una sessione di allenamento incentrata sull’attacco. Abbiamo avuto la fortuna, oltre che di vedere da vicino Gonzalo alle prese con ragazzi e ragazze, di rivolgergli qualche domanda per capire cosa è davvero importante per un giovane che punta a crescere e a migliorarsi. Ovviamente abbiamo parlato anche della scarpa protagonista dell’evento, la nuova Nike Hypervenom 3 costruita proprio per gli attaccanti letali.

La sessione di allenamento è stata divisa in due fasi: la prima, consumatasi prima dell’arrivo del “pipita”, ha visto una prima scrematura tra tutti i ragazzi che si erano iscritti all’evento, Poi, con l’arrivo di Higuain, i ragazzi si sono misurati in una gara di tiro, nella quale si richiedevano rapidità di esecuzione e precisione, Le caratteristiche della nuova Hypervenom Phantom 3 sono proprio ideate per ottenere questi obiettivi, essere veloci nel controllo di palla e letali sotto porta, air jordan 2015 Anche noi siamo potuti scendere in campo e provare in campo il nuovo prodotto Nike Football, del quale a breve avrete la recensione completa nel nostro canale YouTube..

Per partecipare ai prossimi eventi della Nike Academy in compagnia air jordan 2015 dei migliori calciatori del mondo tenete d’occhio i canali Nike Football sui social network, La nuova linea Nike Hypervenom e la collezione Radiation Flare sono già disponibili su SoccerHouse24..